La sostenibilità è oggi molto importante nella costruzione di case. La maggior parte delle nuove costruzioni è progettata per essere il più efficiente possibile. Tuttavia, ci sono persone che vanno oltre e costruiscono le loro abitazioni interamente con materiali riciclati. Ecco alcuni dei casi più sorprendenti trovati nel mondo.

THE COLLAGE: Bombay (India), realizzata con materiali di recupero come finestre e portoni di case in disuso, o resti di stoffa per il suolo.

SPIRAL ILAND: isola artificiale galleggiante costruita in Messico, interamente con bottiglie di plastica inserite in sacchetti.

CONTAINER CITY: ubicato a Londra, è realizzato con container marittimi

BARCHE RICICLATE: case costruite con navi in disuso.

EARTHSHIP: ideato dall’Architetto Michaler Reynolds il quale ha utilizzato pneumatici pieni di terra, mattoni, lattine e bottiglie. Caratterizzate da isolameto termico e pannelli solari.

CASA DI BOTTIGLIA: Canada, ispirata ad un castello in Vancouver, costruita con ben 25.000 bottiglie.

IL CASTELLO SPAZZATURA: ad opera di Victor Moore, creato dai rifiunti e da meteriali riciclabili recuperati da una discarica.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.